No Distributor

TITOLI
Originale
Mein Name ist Eugen
deutsch
français
Je m'appelle Eugen
italiano
Il mio nome e Eugen

DATA D'INIZIO
Svizzera
15.09.2005
Svizzera tedesca
15.09.2005
Svizzera romanda
26.04.2006
Ticino
20.01.2006
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
581'343
Svizzera tedesca
554'653
Svizzera romanda
25'037
Ticino
1'653

CAST & CREW
Regia
Michael Steiner
Produttore
Andi Huber
Soggettista
Michael Sauter
Musica
Adrian Frutiger
Attore
Manuel Häberli
Janic Halioua
Alex Niederhäuser
Dominic Hänni
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
Non classificato
Età consigliata
Non classificato
Cantone BS
8/5
Cantone BE
7/5
Cantone GE
7 (7)
Cantone ZH
K8

CONTENUTO

Berna 1964: i due amici Eugen e Wringley combinano sempre qualche guaio. Dopo che i genitori minacciano di spedirli in collegio, i due scapppano a Zurigo alla ricerca di Fritz Bühler, il re dei briganti, ma finiscono in Ticino. Da lì, continuano la fuga in bicicletta, in compagnia di altri due amici.

IMMAGINI