Pathé Films AG

TITOLI
Originale
Bienvenue chez les ch'tis
deutsch
Willkommen Bei Den Sch'tis
français
italiano
Giu al nord

DATA D'INIZIO
Svizzera
27.02.2008
Svizzera tedesca
26.06.2008
Svizzera romanda
27.02.2008
Ticino
31.10.2008
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
809'280
Svizzera tedesca
395'583
Svizzera romanda
409'692
Ticino
4'005

CAST & CREW
Regia
Dany Boon
Produttore
Claude Berri
Jérôme Seydoux
Soggettista
Dany Boon
Alexandre Charlot
Musica
Philippe Rombi
Attore
Dany Boon
Kad Merad
Zoé Félix
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
Non classificato
Età consigliata
Non classificato
Cantone BS
11/8
Cantone BE
12/10
Cantone GE
7 (12)
Cantone ZH
J12

CONTENUTO

Dopo aver visto fallire il suo tentativo di farsi trasferire sulla Costa Azzurra, il direttore di un ufficio postale viene invece spedito, per ragioni disciplinari, in una piccola città nel nord della Francia. L'uomo, che sognava di vivere al caldo, arriva sul posto attendendosi il peggio.

IMMAGINI