Cineworx GmbH

TITOLI
Originale
La vérité
deutsch
La vérité - The Truth
français
italiano
La vérité - Le verità

DATA D'INIZIO
Svizzera
25.12.2019
Svizzera tedesca
05.03.2020
Svizzera romanda
25.12.2019
Ticino
20.02.2020
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
5'783
Svizzera tedesca
Svizzera romanda
5'783
Ticino

CAST & CREW
Regia
Hirokazu Kore-eda
Produttore
Muriel Merlin
Miyuki Fukuma
Matilde Incerti
Soggettista
Hirokazu Kore-eda
Musica
Alexeï Aïgui
Attore
Catherine Deneuve
Juliette Binoche
Ethan Hawke
Manon Clavel
Alain Libolt
Ludivine Sagnier
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
12
Età consigliata
16

CONTENUTO

Cosa rende una famiglia una famiglia? La verità o le bugie? Fabienne (Catherine Deneuve) è un’icona del cinema francese circondata da persone che la adorano e ammirano. Quando pubblica la sua autobiografia, la figlia Lumir (Juliette Binoche) torna a Parigi da New York con marito (Ethan Hawke) e figlia. L’incontro tra Fabienne e Lumir si trasformerà velocemente in un confronto: le verità verranno a galla, i conti saranno sistemati, gli amori e i risentimenti confessati.

Ogni famiglia è uno specchio fatto di luci e ombre. Il maestro giapponese Kore-eda torna dunque sul tema a lui più caro, in un film che esalta la recitazione e unisce Catherine Deneuve, Juliette Binoche e Ethan Hawke.

IMMAGINI