PJ Harvey - A Dog Called Money

Noha Film Sagl

TITOLI
Originale
PJ Harvey - A Dog Called Money
deutsch
français
italiano

DATA D'INIZIO
Svizzera
11.06.2022
Svizzera tedesca
11.06.2022
Svizzera romanda
22.06.2022
Ticino
no release
NUMERO DI VISITATORI

Il numero di visitatori elencati rappresenta ciò che è stato riportato e registrato per questo film a partire dalla data di uscita.

Svizzera
108
Svizzera tedesca
99
Svizzera romanda
9
Ticino

CAST & CREW
Regia
Seamus Murphy
Produttore
Soggettista
Musica
PJ Harvey
Attore
Documentary:
PJ Harvey
L'ETÀ D'ACCESSO

Dall’1.1.2013, tutti i film proiettati pubblicamente nei cinematografi sono classificati per categorie d’età dalla "Commissione svizzera del film e della tutela dei giovani". L’età indicata ("Permesso a partire da") esprime il fatto che, a partire da quell’età, la visione del film non dovrebbe comportare alcun danno per un bambino/giovane. Un bambino/giovane che ha raggiunto tale età può dunque vedere il film da solo. Se egli è accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale, tale soglia d’età può essere ridotta al massimo di due anni (ad esempio, "permesso a partire da 10 anni" significa che l’interessato che ha raggiunto tale soglia d’età potrà accedere da solo alla visione, mentre un interessato che ha raggiunto gli 8 anni d’età potrà accedervi solo se accompagnato da una persona detentrice dell’autorità parentale.
"Consigliato a partire da" significa che un bambino/giovane è in grado comprendere il contenuto del film a partire da quell’età.
Ulteriori informazioni all’indirizzo: filmrating.ch

L'età legale
16
Età consigliata
16

CONTENUTO

Fantasioso come il processo creativo che documenta, A DOG CALLED MONEY è un viaggio intimo e unico attraverso l’ispirazione, la scrittura e la registrazione di un disco di PJ Harvey.

La scrittrice e musicista Harvey e il premiato fotografo Seamus Murphy hanno cercato esperienze di prima mano nei paesi di cui lei voleva scrivere. Harvey ha accompagnato Murphy in alcuni dei suoi viaggi di reportage in tutto il mondo, unendosi a lui in Afghanistan, Kosovo e Washington DC. Harvey ha raccolto parole, Murphy ha raccolto immagini.

Tornata a casa, le parole sono diventate poesie, canzoni e poi un album, che è stato registrato in un esperimento artistico senza precedenti alla Somerset House di Londra. In una stanza appositamente costruita dietro un vetro unidirezionale, il pubblico – tutte le telecamere si sono arrese – è invitato ad assistere alle cinque settimane di questo processo come una scultura sonora dal vivo. Murphy documenta esclusivamente l’esperimento con la stessa visione forense e lo stesso approccio confidenziale dei loro viaggi.


IMMAGINI


© Noha Film Sagl

Utilizziamo i cookies e tecnologie simili per migliorare l'esperienza dell'utente sul nostro sito web. Per ulteriori informazioni, si prega di consultare la nostra informativa sulla privacy. Continuando a utilizzare questo sito web, l'utente acconsente al nostro utilizzo di cookies e tecnologie simili.
Chiudere la nota